Spoleto art Festival to Napoli tra innovazione e grandi conferme

Questa manifestazione artistica iniziata lo scorso anno con l’obiettivo di portare in anteprima a Napoli le novità artistiche della emergenti dello Spoleto art Festival quest’anno ha riconfermato le ambizioni e le attività che sono state ulteriormente ampliate e perfezionate.
Scontate le conferme dei personaggi che animano questa manifestazione a partire dalle direttrici artistiche donne, tra le quali il soprano Tania Di Giorgio per la musica che in questa edizione ha studiato un programma musicale di altissima qualità ed eccellenza, Paola Biadetti direttore artistico dello Spoleto Meenting Art e curatrice delle arti visive . Tutte le attività si svolgeranno presso il santuario dell’Immacolata a Chiaia, chiesa storica ottocentesca della città di Napoli che sotto la guida e grazie all’impegno del Cav.Roberto Cantagallo ha visto una notevole rinascita. Grande lancio della kermesse con il concerto sull’unità d’Italia dato che si è svolto il 2 di giugno con tre fantastiche soprano: Tania di Giorgio, Noris Caserta, FedericaCarducci, , accompagnate dal direttore d’orchestra Marco Scialo e dalla tromba Salvatore Liotti.
Nella giornata di presentazione per i salotti letterari è stato presentato l’ultimo libro del Sen.Cosimo Sallustio Salvemini, direttore del mensile L’Attualità, dal titolo “Non Mollare” che sarà premiato allo Spoleto Art Festival come
Speciale Letteratura. Contestualmente è stata presentata la mostra a cura di Paola Biadetti con sei artisti provenienti da tutta italia: il maceratese Silvio Craia, la romana Iallussi Sevasti, la campana Rosa leone, la friulana Federica Rampazzo, la viterbese Elisabetta Serafini, l’umbro Luciano Vetturini.
La manifestazione durerà fino al 10 giugno , mentre le mostre saranno aperte fino al 30 giugno, ed in ogni giornata ci saranno dei salotti letterari e dei concenti, con arte a fare da sfondo scenografico.
Ecco il programma dei salotti letterari coordinati e diretti dal prof Luca Filipponi:
Non Mollare di Cosimo sallustio salvemini ( edizioni movimento salvemini) nella giornata di sabato 2 giugno;
Il Serraglio di Gennaro Rollo ( Lfa Publisher) alle ore 17 del 3 giugno, a seguire L’Avvoltoio di Giuseppe Petrarca (Homoscrivens editore ) presentazione e conduzione di Francesco Grillo con recitazioni e reading
teatrali di Maria Grazia Salpietro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: