Archivi tag: politica

Quanto rischia l’economia globale con una guerra commerciale

Donald Trump è noto per essere un abile negoziatore. Per questo c’è più di un investitore convinto che la recente decisione di imporre dazi sulle importazioni di acciaio e alluminio non sia il primo atto di una guerra commerciale su scala globale ma solo un bluff. Una provocazione finalizzata ad aprire un tavolo di trattativa con i […]

Olimpiadi 2026 a Torino, M5s spaccato: salta il consiglio comunale

TORINO – Olimpiadi invernali 2026 a Torino. La proposta di Beppe Grillo, che aveva bocciato le Olimpiadi 2024 a Roma, spacca il Movimento 5 stelle. I consiglieri comunali M5s non si sono presentati al consiglio comunale del 12 marzo, che è così saltato, mentre il sindaco Chiara Appendino dichiara: “Non è una candidatura, ma una […]

“Governo con M5s è contro natura. No Renzi capro espiatorio, è colpa di tutti”.Parola di Matteo Orfini

ROMA – Un governo con i 5 Stelle, sarebbe “contronatura”. Parola del presidente Pd, Matteo Orfini che, ospite di Lucia Annunziata a 1/2 Ora in più sbatte seccamente la porta dinanzi a una possibile alleanza con M5s e non ci sta a fare di “Matteo Renzi l’unico capro espiatorio” dopo la debacle elettorale: “Siamo tutti responsabili”. “Cosa dire al presidente […]

La lega diventa nazionale:al via il tesseramento

ROMA – La Lega parte dalla tessera per dare, nero su bianco, l’addio al concetto di Padania e per iniziare a cedere il passo al nuovo soggetto politico, ‘erede’ della Lega Lombarda, che si chiama “Lega per Salvini premier”. Dunque, dal prossimo mese, i leghisti non avranno più in tasca la tessera tradizionale, verde o rossa – rispettivamente da socio […]

Molise, Antonio Di Pietro torna in politica: è candidato governatore

Antonio Di Pietro torna in politica. L’ex leader dell’Italia dei Valori sarà il candidato governatore del Molise, la sua regione d’origine. A sostenerlo la coalizione di centrosinistra che nella notte ha trovato l’accordo, dopo il passo indietro di Paolo Frattura, presidente uscente. In mattinata  l’ex ministro di Romano Prodi ha incassato l’appoggio anche di Liberi e Ugualie di liste regionali che volevano presentare candidature […]

Corea del Nord, Donald Trump incontrerà Kim Jong-un entro maggio

WASHINGTON – Donald Trump incontrerà Kim Jong-un entro maggio. L’annuncio dell’incontro è avvenuto dopo la conferma dell’invio di una lettera firmata da Kim Jong-un al presidente americano.Il presidente americano Donald Trump, infatti, in queste ore ha ricevuto una lettera dal leader del regime delle Nord Corea Kim Jong-Un. La missiva è stata consegnata a Trump a mano […]

Politica estera: Italia, banchi di prova del prossimo governo

Può sembrare prematuro, in questa situazione di grande incertezza sugli scenari del dopo elezioni, porsi la questione della collocazione internazionale dell’ Italia e delle sfide che attendono il prossimo Governo sulla scena internazionale. Ma il risultato delle elezioni, con l’affermazione di due forze politiche di marcata ispirazione nazionalista e sovranista, ha segnato una drammatica soluzione di continuità con il quadro […]

Elezioni 2018, quale maggioranza? Salvini o Di Maio: seggio per seggio, tre scenari possibili

ROMA – I numeri non sono ancora definitivi, ma sono limature: la nuova composizione politica del Parlamento uscita dal voto del 4 marzo consente di verificare gli attuali rapporti di forza. Legittimamente possono dire di aver vinto Salvini (Lega) e Luigi Di Maio (M5S): il primo si è guadagnato la leadership di un centrodestra che, come coalizione, ha […]

Elezioni 2018, il calcolo dei seggi nel proporzionale: per il M5s altri 133 deputati

ROMA – Al netto della Valle d’Aosta, il conteggio ufficiale dei seggi della Camera assegnati con il metodo proporzionale ha permesso di assegnare 607 seggi sui 630 disponibili (la maggioranza è di 316 voti). Tra i partiti la quota più consistente va ovviamente al Movimento 5 Stelle, primo grazie al 32,7 per cento delle preferenze che valgono 133 deputati. Sommandoli […]

Elezioni politiche 2018, chi potrà diventare il ministro dell’Economia

“Loro hanno Roventini e noi abbiamo Padoan”. Così l’ex premier e segretario del Partito Democratico, Matteo Renzi, ha commentato la scelta del Movimento 5 Stelle del possibile ministro dell’Economia, qualora la forza politica fondata da Beppe Grillo vincesse le elezioni politiche del 4 marzo e Luigi Di Maio diventasse premier. Il giovane Roventini Il prescelto dell’M5S è appunto Andrea Roventini, 40 anni, laureato in economia all’Università […]